Marchi nazionali, internazionali e comunitari


Il Nostro Studio fornisce una consulenza a 360° per la registrazione di Marchi Nazionali, Internazionali e Comunitari.

Registrazione di marchio di impresa

Chiunque intenda ottenere il riconoscimento della proprietà industriale di un marchio sul territorio nazionale (marchio verbale, figurativo, figurativo con elementi verbali, marchio 3D. marchio collettivo) deve presentare apposita domanda di registrazione all'Ufficio brevetti e marchi.

Per effettuare la registrazione di un marchio è necessario specificare nella domanda la classe dei generi di prodotti, merci e servizi per la quale si intende effettuare la registrazione (vedi la Classificazione di Nizza 10°edizione). Entro sei mesi dal deposito, si può estendere la protezione del marchio all'estero (Marchio Comunitario, Internazionale, deposito nei singoli Paesi), rivendicandone la priorità. La data che attesta la presentazione in tal caso è quella della richiesta della prima registrazione. Dopo detto termine l'estensione all'estero è sempre effettuabile, ma non è possibile rivendicarne la priorità.

Durata del marchio

La durata del marchio è decennale a partire dalla data di deposito della domanda; la registrazione può essere rinnovata per periodi decennali purchè la domanda venga presentata entro i dodici mesi precedenti la scadenza del decennio in corso.

Costi

I costi di registrazione di un marchio sia a livello nazionale che comunitario sono estremamente contenuti anche in considerazione degli indubbi ed importanti vantaggi derivanti dalla tutela legale del proprio segno distitivo.